Abitare in Svizzera (Basilea)

Immagine

La domanda di locazione di un appartamento

Chi si interessa ad un appartamento,normalmente compila dapprima un modulo di domanda,nel quale vengono richieste informazioni su età,stato civile,professione,figli,permesso di soggiorno,datore di lavoro,salario,animali domestici ecc. Per provare che una persona è in grado di pagare la pigione,spesso è necessario un estratto del registro dell’Ufficio delle Esecuzioni e Fallimenti. Questo documento puo’ essere richiesto presso l’Ufficio delle Esecuzioni e Fallimenti del luogo di domicilio.

Il contratto di locazione

Di regola,il locatore e l’inquilino stipulano un contratto di locazione scritto. Con la loro firma si impegnano a rispettare il contratto. é importante capire esattamente tutti i punti di vista del contratto e,in caso di dubbio,richiedere dei chiarimenti prima di firmare.

Nella maggior parte dei casi un contratto di locazione contiene anche le condizioni generali di contratto e il regolamento della casa.

In alcuni cantoni (per esempio Uri,Nidvaldo,Zugo,Friborgo,Neuchatel,Ginevra e Vaud),il locatore deve accludere al contratto un formulario con cui informa l’inquilino sulla possibilità di opporsi ad una pigione iniziale eccessivamente alta.

Pagamento del deposito

Gli inquilini spesso devono pagare una determinata somma in anticipo-un cosiddetto deposito (o cauzione). Questo ammonta ad un massimo di tre pigioni mensili e viene versato su uno speciale conto bancario (un conto deposito di garanzia) a done dell’inquilino. Il deposito serve da garanzia per il locatore, Una volta riconsegnato l’appartamento,all’inquilino viene restituito il deposito compresi gli interessi. Nelle cooperative edilizie,l’inquilino di regola non paga un deposito,ma un contributo per divenirne socio. Tale somma puo’ essere nettamente maggiore rispetto alla cifra di tre pigioni mensili.

Ingresso nel nuovo appartamento

L’inquilino ha il diritto di stabilirsi in un appartamento pulito e ben utilizzabile. Prima che il nuovo inquilino si stabilisca nell’appartamento,avviene la presa in consegna dell’appartamento. Locatore e inquilino controllano assieme lo stato dell’appartamento e annotano per iscritto,in un verbale,gli eventuali difetti (compresi i piccoli danni).

Importante:l’inquilino che rileva oggetti o rivestimenti del pavimento dall’inquilino precedente,al momento di sgombrare l’appartamento dovrà eventualmente rimuoverli a proprie spese.

Pagamento della pigione e delle spese accessorie

Di regola,l’inquilino paga la pigione mensilmente e anticipatamente. Per lo piu’ paga anche le spese accessorie,per esempio il riscaldamento,l’acqua calda o la televisione via cavo. Il locatore ha diverse possibilità di fatturare le spese accessorie. Quando vengono fatturate in acconto,il locatore ha l’obbligo di redigere un conteggio particolareggiato almeno una volta l’anno. In base al conteggio particolareggiato,è possibile che l’inquilino debba pagare una somma supplementare o che gli venga restituito il denaro pagato in eccesso. Come di regola tutte le fatture,anche il conteggio delle spese accessorie dovrebbero essere controllate scrupolosamente.

Se il locatore intende aumentare la pigione (per esempio in seguito ad una ristrutturazione o in caso di aumento dei tassi ipotecari) deve farlo servendosi di un modulo ufficiale. Chi ritiene infondato un aumento della pigione,ha 30 giorni di tempo per contestarlo per iscritto presso l’autorità di conciliazione.

Esistono motivi per il quale l’inquilino puo’ domandare al locatore una riduzione della pigione,per esempio in caso di riduzione dei tassi ipotecari.

Certi appartamenti sono stati costruiti con l’aiuto di sussidi forniti dallo stato. Per gli aumenti di pigione di questi appartamenti si applicano regole speciali.

Abitare

Chi desidera apportare modifiche all’appartamento (dipingere pareti,sostituire tappeti,installare una lavatrice,ecc) necessita dapprima dell’approvazione scritta del locatore

Il locatore deve essere informato in caso in cui l’inquilino si sposi,divorzi o quando nell’appartamento vengono ad abitare ulteriori persone,

Danni all’appartamento

In caso di grossi danni occorre avvertire immediatamente il portinaio o il locatore. Se il locatore non reagisce,l’inquilino dovrebbe comunicare ancora una volta il danno per iscritto e preferibilmente con lettera raccomandata.

Semplici lavoro di riparazione o di pulizia devono essere fatti e pagati dall’inquilino. (sostituire filtro della cappa,una teglia o il tubo della doccia.)

Quando un danno è stato causato dall’inquilino ,egli deve assumersene almeno in parte i costi. Se non è responsabile del danno,spetta al locatore. Quando una parte dell’appartamento non è utilizzabile in seguito a lavori di manutenzione,l’inquilino puo’ richiedere una riduzione della pigione.

in caso di difficoltà

Quando un locatore e inquilino non sono in grado di risolvere direttamente una controversia,possono richiedere l’aiuto di un’istanza indipendente. Ogni cantone mette a disposizione un’apposita autorità di conciliazione.

Chi ha problemi di denaro,si metta preferibilmente in contatto con il locatore e con i servizi sociali del comune.In caso di mancato pagamento della pigione o di ritardo di pagamento,il locatore puo’ disdire il contratto e sfrattare l’inquilino a breve termine.

Disdetta del contratto di locazione

Sia il locatore che l’inquilino possono disdire il contratto di locazione. I termini e le scadenze da rispettare sono fissati nel contratto.

L’inquilino che desidera dare la disdetta,deve farlo per iscritto e preferibilmente tramite lettera raccomandata. I coniugi hanno gli stessi diritti. Ciò significa,che la disdetta è valida solo se firmata da entrambi i coniugi. Chi desidera risolvere il contratto prima del suo termine puo’ proporre al locatore un nuovo inquilino disposto a subentrare nel contratto di locazione. Il locatore ha un mese di tempo per verificare se l’inquilino subentrante è effettivamente in grado di soddisfare il contratto di locazione e di pagare la pigione. In caso contrario l’inquilino dovrà pagare la pigione fino alla data fissata contrattualmente.

Il locatore che intende disdire il contratto deve utilizzare il modulo ufficiale.

Egli deve inoltre inviare all’inquilino e al coniuge una disdetta ciascuno in buste separate. Chi riceve la disdetta,ha 30 giorni di tempo per contestarla per iscritto presso l’autorità di conciliazione.

Tra vicini

Per un buon vicinato è importante che gli inquilini si rispettino reciprocamente e che si attengano a determinate regole. Per esempio:

  • la quiete notturna dura di regola dalle ore 22 alle ore 7,la quiete pomeridiana dura dalle ore 12 alle ore 13. In queste fasce orarie è necessario abbassare il volume della tv e degli apparecchi musicali e non fare attività rumorose. é consigliabile avvisare i vicini,nel caso si desideri organizzare una festa.
  • Ingresso,tromba delle scale,lavanderia,spazi di accesso alle cantine e alle soffitte,ecc. sono a disposizione di tutti gli inquilini. é importante non ostacolare con oggetti personali gli spazi ad uso collettivo.
  • animali domestici quali gatti e cani non sono permessi in tutti gli appartamenti. il contratto di locazione fornisce le informazioni necessarie in proposito.
  • in molti edifici è vietato fumare negli spazi comuni.

Buono a sapersi

é consigliabile stipulare un’assicurazione domestica e di responsabilità civile. In alcuni contratti di locazione queste assicurazioni sono obbligatorie. Esse coprono determinati danni,per esempio i danni al pavimento dovuto all’acqua fuoriuscita dalla vasca da bagno o le fessure del lavandino formatesi in seguito alla caduta di un oggetto.

gli indirizzi degli uffici utili possono essere richiesti ai comuni o trovati alla pagina www.bwo.admin.ch (dispoinibile in italiano tedesco francese e inglese)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...