previdenza professionale

Le assicurazioni sociali

Caduceus with First-aid Kit

 

  • Qual’è la struttura della previdenza svizzera per la vecchiaia,i superstiti e l’invalidità?

La previdenza svizzera per questi punti si suddivide in due settori

  1. l’AVS/AI (primo pilastro) è l’assicurazione di base. Riguarda tutte le persone che abitano o lavorano in Svizzera.
  2. la previdenza professionale ( secondo pilastro) è un’assicurazione aziendale e comprende obbligatoriamente soltanto le persone che lavorano in Svizzera con un reddito annuo di almeno 20.520 franchi.

L’AVS/AI e la previdenza professionale sono obbligatorie e assicurano:

  • la vecchiaia (rendite di vecchiaia)
  • in caso di invalidità (rendite di invalidità)
  • in caso di decesso del coniuge o di un genitore (rendite per superstiti)

L’AVS/AI è gestita dalle casse di compensazione. La previdenza professionale è gestita dagli istituti di previdenza (es. casse pensioni).Ogni datore di lavoro che impiega persone assicurate obbligatoriamente,deve aderire ad un istituto di previdenza registrato

L’essenziale in merito all’AVS/AI

  • Che cosa significa per me essere assicurato? 

L’appartenenza all’AVS/AI comporta diritti e doveri. L’obbligo principale consiste nel pagamento dei contributi. Una volta assicurato riceverà un certificato d’assicurazione AVS su cui figurerà il Suo numero personale di assicurato AVS.Deve indicare tale numero in tutte le lettere indirizzate alla cassa di compensazione.

 

  • Qual’è il mio contributo all’assicurazione,se esercito un’attività professionale?

Le viene detratto il 5,05% del suo salario lordo.

 

  • Sono assicurati anche i miei familiari oppure si devono assicurare da sè?

L’AVS/AI è un’assicurazione personale. 

maggiori informazioni all’indirizzo www.ahv-iv.info. (pagina in tedesco italiano e francese)

 

L’essenziale in merito alla previdenza professionale (secondo pilastro)

  • Come pago l’assicurazione?

I contributi sono ripartiti tra Lei e il suo datore di lavoro.

Il suo datore di lavoro si assume il versamento almeno della metà.La sua parte è detratta direttamente dal salario ed è versata all’istituto di previdenza insieme a quella del suo datore di lavoro. Se cambia datore di lavoro,passa all’istituto del nuovo datore,portando con sè tutto il capitale risparmiato. (prestazione di uscita). Lei non puo’ disporre liberamente di tale denaro. Quest’ultimo puo’ essere riscosso soltanto a determinate condizioni.

  • Sono assicurati anche i miei familiari oppure si devono assicurare da sè?

il secondo pilastro è un assicurazione personale.

 

-Cosa devo fare quando cambio posto di lavoro?

per quanto concerne l’AVS/AI deve presentare il suo certificato d’assicurazione AVS al nuovo datore di lavoro.

per quanto concerne la previdenza professionale (secondo pilastro) deve comunicare all’istituto di previdenze del datore di lavoro precedente l’indirizzo del nuovo istituto di previdenza in modo che il capitale risparmiato possa essere trasferito.

-Cosa devo fare se smetto di lavorare e rimango in Svizzera,ma non vado in pensione?

per quanto concerne l’AVS/AI si deve annunciare presso la cassa di compensazione del suo Cantone di residenza. (indirizzo qui www.ahv-iv.info.)

per quanto concerne la previdenza professionale (secondo pilastro) non puo’ farsi versare in contanti il capitale risparmiato ma ha tre possibilità

  1. il capitale puo’ essere versato su un conto speciale presso una banca
  2. il capitale puo’ essere versato presso un’assicurazione
  3. puo’ lasciare il capitale presso l’istituto collettore.

 

Si consiglia di conservare sempre:

-il certificato d’assicurazione AVS

-l’estratto del conto individuale AVS/AI

-conteggi del salario

-attestazioni del salario

-il certificato previdenza del secondo pilastro

-il regolamento dell’istituto di previdenza